• Mondo
  • sabato 1 Febbraio 2020

Le Maldive sono tornate nel Commonwealth

Dopo più di tre anni, le Maldive sono tornate a fare parte del Commonwealth, l’organizzazione di stati accomunati (con un paio di eccezioni) dall’aver fatto parte in passato dell’impero britannico. Le Maldive – in cui abitano più di 300mila persone – avevano lasciato il Commonwealth nel 2016, in seguito a una serie di critiche per la troppa corruzione e la violazione dei diritti umani mentre era al governo l’ex presidente Abdulla Yameen. Il nuovo ingresso nel Commonwealth è quindi un segno delle politiche positive messe in atto dal nuovo presidente Ibrahim Mohamed Solih, che sconfisse Yameen nelle elezioni del 2018.

 

 

TAG: