Il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri sarà il candidato del centrosinistra per le elezioni suppletive per il seggio alla Camera che era di Paolo Gentiloni

Il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri sarà il candidato del centrosinistra per le elezioni suppletive per il seggio del collegio Roma 1 della Camera, che si terranno il primo marzo. Alle elezioni politiche del 2018 il collegio Roma 1 aveva eletto deputato l’ex presidente del Consiglio e presidente del Partito Democratico Paolo Gentiloni, che però è poi diventato commissario europeo agli Affari economici e non poteva continuare a essere deputato. Gualtieri ha accettato di candidarsi solo con il sostegno di tutto il centrosinistra, che ha ottenuto: oltre al Partito Democratico, è sostenuto infatti da Italia Viva, Sinistra Italiana, Articolo 1 e Partito Socialista Italiano.

Leggi anche: Chi è Roberto Gualtieri

Il ministro dell'Economia, Roberto Gualtieri, a Milano, il 10 gennaio 2020 (ANSA / MOURAD BALTI TOUATI)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.