Alphabet, la holding che controlla Google, è diventata la quarta società statunitense a raggiungere mille miliardi di dollari di capitalizzazione

Alla chiusura della Borsa di Wall Street di giovedì Alphabet, la holding che controlla Google, è diventata la quarta società statunitense a raggiungere mille miliardi di dollari di capitalizzazione, cioè le sue azioni valgono complessivamente mille miliardi di dollari. Le prime aziende quotate in borsa a riuscirci erano state Apple e Amazon nell’estate del 2018, seguite da Microsoft nell’aprile dello scorso anno. I risultati del quarto trimestre di Alphabet verranno resi pubblici il prossimo 3 febbraio e gli analisti di Wall Street si aspettano che riporti entrate per 46,9 miliardi di dollari, un aumento su base annua di quasi il 20 per cento.

(Christoph Dernbach/picture-alliance/dpa/AP Images)