• Mondo
  • mercoledì 15 Gennaio 2020

IKEA ha richiamato i bicchieri TROLIGTVIS prodotti in India perché potrebbero rilasciare sostanze chimiche oltre i limiti consentiti

L’azienda svedese di arredamento IKEA ha invitato i clienti che hanno acquistato i bicchieri da viaggio TROLIGTVIS prodotti in India a riconsegnarli in negozio perché potrebbero rilasciare «sostanze chimiche in quantità superiori ai limiti stabiliti». In un comunicato stampa diffuso il 15 gennaio, IKEA ha detto che alcuni recenti test hanno dimostrato che i bicchieri TROLIGTVIS che riportano la dicitura “Made in India” possono rilasciare un tipo di solvente utilizzato nei processi di plastificazione (il dibutilftalato, DBP), in livelli superiori ai limiti consentiti. I bicchieri TROLIGTVIS sono in commercio dall’agosto 2019 e IKEA ha invitato tutti i clienti a riportarli al negozio più vicino, dove riceveranno un rimborso completo, senza dover esibire lo scontrino fiscale.