• Italia
  • martedì 14 Gennaio 2020

C’è stato un incidente ferroviario sulla linea 1 della metropolitana di Napoli

C’è stato un incidente ferroviario sulla linea 1 della metropolitana di Napoli: verso le 7 di stamattina due treni si sono scontrati tra le stazioni di Colli Aminei e Piscinola. Secondo le ricostruzioni dei giornali, uno dei due mezzi era uscito dal deposito ed era vuoto e l’altro proveniva da Chiaiano; secondo Repubblica e Il Mattino sarebbe coinvolto un terzo treno, senza passeggeri. Giuseppe Galano, responsabile del 118 e referente regionale sanitario delle maxi emergenze, ha detto che sono stati portati in ospedale due macchinisti, di cui uno in condizioni gravi e tre passeggeri, e che ci sarebbero altri feriti; Repubblica Il Mattino, il quotidiano di Napoli, scrivono di 13 feriti, tre macchinisti e dieci passeggeri, di cui cinque portati in ospedale.

L’Azienda Napoletana Mobilità (ANM) ha sospeso la circolazione dell’intera tratta Garibaldi – Colli Aminei.

Repubblica riporta una prima ricostruzione, sempre da prendere con cautela: il treno uscito dal deposito non avrebbe rispettato il segnale di stop e sarebbe entrato nel binario 1 scontrandosi con il convoglio che stava viaggiando sullo stesso binario per entrare nella stazione di Piscinola; questo secondo treno si sarebbe quindi scontrato con un terzo, con molti passeggeri a bordo e partito dal binario 2 della stazione di Piscinola.

(ansa)