Le prime pagine di oggi

L'uccisione del generale Suleimani, le possibili reazione iraniane, e Salvini accusa Conte per la nave Gregoretti

Quasi tutti i giornali di oggi dedicano l’apertura all’uccisione del potente generale iraniano Suleimani, colpito all’aeroporto di Baghdad da un attacco con i droni ordinato dal presidente degli Stati Uniti Trump, e alle minacce di reazione dell’Iran all’azione militare statunitense. Solo alcuni giornali, per i quali quello che succede fuori dall’Italia non è rilevante, fanno scelte diverse: il Fatto si occupa della proposta di modifica alla nuova norma sulla prescrizione, il Tempo titola sui rapporti fra Partito Democratico e Movimento 5 Stelle, la Verità apre sui dati sull’immigrazione, e Libero sostiene che gli italiani siano più ricchi di quanto si crede, mentre i giornali sportivi non vedono l’ora che Ibrahimovic torni a giocare nel Milan.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.