• Mondo
  • giovedì 26 Dicembre 2019

Almeno 16 persone sono morte nelle Filippine centrali a causa del tifone Phanfone

Almeno 16 persone sono morte nelle Filippine centrali a causa del tifone Phanfone che sta provocando enormi danni nella regione. Il tifone ha distrutto case e alberi e ha causato una generale interruzione della corrente elettrica in diverse città: per questo le notizie faticano ad arrivare e il bilancio dei morti potrebbe aumentare. Per lo stesso motivo non è stato ancora possibile fare una valutazione completa dei danni, ma decine di migliaia di persone hanno dovuto lasciare le loro case. Il tifone ha colpito anche diverse zone turistiche, tra cui l’isola di Coron. Molti porti sono stati chiusi e l’aeroporto di Kalibo ha subìto gravi danni.

I danni del tifone Phanfone, Filippine centrali, 26 dicembre 2019 (AP Photo)