• Mondo
  • venerdì 20 Dicembre 2019

La polizia di Hong Kong ha sequestrato 10 milioni di dollari che erano stati donati ai manifestanti pro-democrazia

La polizia di Hong Kong ha detto di aver sequestrato 10 milioni di dollari da un fondo che si occupa di raccogliere donazioni destinate ai manifestanti che da mesi protestano per la democrazia per le strade della regione autonoma cinese. La polizia ha accusato di riciclaggio di denaro la piattaforma online Spark Alliance, che dal 2016 raccoglie donazioni per sostenere le persone che contestano le politiche filocinesi a Hong Kong. La piattaforma è una delle due principali utilizzate per il finanziamento in crowdfunding dei manifestanti, e nel tempo ha raccolto milioni di dollari per fornire assistenza legale e altri tipi di aiuto alle persone arrestate nelle proteste.

Giovedì la polizia ha detto che alcune delle donazioni sarebbero state utilizzate dai proprietari del fondo per altri investimenti, tra cui quelli in una società assicurativa. In tutto sono stati arrestati quattro membri del fondo, accusati di riciclaggio di denaro. I proprietari di Spark Alliance hanno commentato la notizia sulla pagina Facebook della società, definendo le accuse “infamanti”.

(AP Photo/Mark Schiefelbein)