• Mondo
  • giovedì 19 Dicembre 2019

La Somalia è colpita dalla più grave invasione di locuste degli ultimi 25 anni

La Somalia è colpita dalla più grave invasione di locuste del deserto degli ultimi 25 anni, ha fatto sapere mercoledì l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura (FAO). Negli ultimi mesi decine di migliaia di locuste hanno danneggiato 70mila ettari di terreno in Somalia e nella vicina Etiopia, rovinando i raccolti e minacciando l’approvvigionamento di cibo degli allevamenti. La FAO ha spiegato che uno sciame di medie dimensioni può danneggiare una quantità di raccolto che potrebbe sfamare 2.500 persone per un anno.

Secondo la FAO sarebbe necessario spargere pesticidi sui campi con gli aerei ma è una misura impraticabile a causa dei conflitti in corso e dell’instabilità in gran parte del paese. L’organizzazione ha invitato il governo a intervenire attivamente con investimenti tecnici e infrastrutturali, che non avranno comunque conseguenze sul breve periodo ma solo nei prossimi mesi.

(AP Photo/Ariel Schalit)