È morto il rapper statunitense Juice Wrld, aveva 21 anni

Domenica 8 dicembre è morto a 21 anni il rapper statunitense Juice Wrld, nome d’arte di Jarad Anthony Higgins. Secondo quanto scrive TMZ, noto sito scandalistico americano di solito molto affidabile sulle notizie dello show business, Juice Wrld sarebbe morto dopo aver avuto delle convulsioni all’aeroporto di Chicago-Midway, dove era appena atterrato. Al momento le cause della morte non sono conosciute, e oggi verrà effettuata l’autopsia sul suo corpo.

Juice Wrld era nato a Chicago e aveva realizzato due dischi in studio, Goodbye & Good Riddance del 2018, e Death Race for Love del 2019. Uno dei suoi maggiori successi era stato il singolo “Lucid Dreams”, che era arrivato al secondo posto della classifica Hot 100 di Billboard, la più citata e importante della musica statunitense.

(imageSPACE/MediaPunch /IPX)