• Sport
  • mercoledì 4 Dicembre 2019

L’accusa di molestie sessuali per Matteo Sereni, ex portiere di Torino e Sampdoria, è stata archiviata

Il giudice per le indagini preliminari di Torino ha archiviato le accuse di molestie su minorenne per Matteo Sereni, ex portiere di diverse squadre di calcio di Serie A fra cui Lazio, Torino e Sampdoria. L’inchiesta era iniziata nel 2011; Sereni era accusato di avere molestato sua figlia, che all’epoca aveva quattro anni. Repubblica scrive che per anni, durante il processo, Sereni non ha potuto vedere i suoi figli (con la moglie si era separato prima delle accuse). Il gip ha archiviato il caso su richiesta della Procura di Torino.

 

(ANSA/MARCO GIGLIO/DRN)