Il marchio “Roberto Cavalli” è stato acquistato da Vision Investments, società degli Emirati Arabi Uniti

La società d’investimenti privati Vision Investments, con sede negli Emirati Arabi Uniti, ha acquistato il marchio di moda “Roberto Cavalli”, creato dall’omonimo stilista italiano negli anni Settanta: dal 2o15 il marchio era controllato dal fondo d’investimento italiano Clessidra. Vison Investments, che fa parte del gruppo DICO ed è di proprietà di Hussain Sajwani, già presidente della società immobiliare Damac, è risultata la migliore offerente tra le cinque società che si contendevano il marchio. Già nel 2017 il gruppo DICO aveva stipulato un accordo con l’azienda di moda, in base a cui Roberto Cavalli avrebbe sviluppato gli interni degli Aykon Hotel, di proprietà del gruppo.

In una nota Hussain Sajwani ha commentato così l’acquisizione: «Siamo entusiasti di portare avanti l’incredibile storia del brand Roberto Cavalli. DICO vanta una lunga e fruttuosa collaborazione con Roberto Cavalli, e credo che il marchio sposi perfettamente la nostra idea di lusso. Sono lieto di annunciare che la transazione si è svolta senza intoppi e che assicureremo la stabilità del management. L’obiettivo di DICO Investments è detenere marchi dal prestigio internazionale, e questa acquisizione segna un passo significativo nella nostra strategia».

(Daniel Berehulak/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.