Una canzone di Beck

Con la esse o senza la esse

Cercavo una cosa e credo di essermi imbattuto nel primo articolo di musica che mi fu mai pubblicato (grazie, credo, all'uso di espressioni come "viscere dell'inferno"), vent'anni fa: era sui Red Hot Chili Peppers.
Invece, stasera sono brevemente ad Amsterdam, e mi è venuta curiosità di andare a vedere se avevo citato canzoni olandesi in Playlist: sì, tre. una dei Nits, una di Pete Philly and Perquisite, entrambe piuttosto notturne, e poi quella sdolcinatezza radiofonica indimenticabile dei Ten Sharp.
E ok, sapete cosa? Posso sbagliare ma non mi pare che l'Olanda abbia prodotto altro di più grosso di Eddie Van Halen (nato a Nimega e andato via a sette anni) e Tiësto. Ho molti amici olandesi, comunque.

Abbonati al

Questa pagina fa parte dei contenuti visibili agli abbonati del Post. Se lo sei puoi accedere, se non lo sei puoi esserlo.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.