• Sport
  • giovedì 21 novembre 2019

L’Italia è stata eliminata dalla Coppa Davis

L’Italia è stata eliminata nei gironi della fase finale della Coppa Davis, cioè il più importante torneo per nazionali di tennis maschile, che da quest’anno di disputa nel corso di una sola settimana, a Madrid, in Spagna. Dopo aver perso 2 a 1 nella prima serie di partite contro il Canada, l’Italia avrebbe dovuto vincere 3 a 0 contro gli Stati Uniti per sperare di qualificarsi tra le migliori seconde. Alla fine l’Italia ha perso 2 a 1 anche contro gli Stati Uniti, ma anche se avesse vinto 3 a 0 non sarebbe bastato perché poco prima dell’ultimo incontro di doppio, perso da Simone Bolelli e Fabio Fognini contro Sam Querrey e Jack Sock, l’Australia si era ritirata dall’incontro di doppio contro il Belgio, permettendo a quest’ultimo di vincere a tavolino 6-0/6-0 e sorpassare l’Italia tra le migliori seconde. Nelle altre due partite dell’Italia contro gli Stati Uniti, Matteo Berrettini aveva perso contro Taylor Fitz mentre Fabio Fognini aveva battuto Reilly Opelka.

Simone Bolelli e Fabio Fognini (AP Photo/Manu Fernandez)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.