• Italia
  • mercoledì 20 Novembre 2019

A Reggio Calabria quattro vigili del fuoco e quattro poliziotti sono rimasti feriti nell’esplosione di una macelleria

Nella notte tra martedì e mercoledì, a Reggio Calabria, quattro vigili del fuoco e quattro poliziotti sono rimasti feriti nell’esplosione di una macelleria dove erano intervenuti per spegnere un incendio. Hanno riportato fratture, ustioni e contusioni, ma nessuno di loro è in pericolo di vita. L’esplosione è avvenuta quando le fiamme, che secondo La Gazzetta del Sud erano state provocate inizialmente da un corto circuito, hanno raggiunto una bombola del gas.

(ANSA)