(Alberto E. Rodriguez/Getty Images for Disney)
  • Cultura
  • giovedì 14 Novembre 2019

Werner Herzog guarda “Al passo con i Kardashian”

Il grande regista tedesco ha detto che bisogna conoscere quello che guardano le persone in televisione, aggiungendo di vedere al massimo quattro film all'anno

(Alberto E. Rodriguez/Getty Images for Disney)

Il regista tedesco Werner Herzog, tra i più importanti e celebrati esponenti del cinema europeo degli ultimi cinquant’anni, ha dato un’intervista alla rivista Variety in cui, tra le altre cose, ha espresso un suo insospettabile interesse per un noto e discusso reality show americano, quello che ha per protagonista la modella Kim Kardashian e la sua famiglia:

Guarda la televisione?

Sì, guardo i notiziari da fonti diverse. A volte vedo cose che sono completamente contro la mia estrazione culturale. Sono cresciuto con il latino e il greco e la poesia della Grecia antica, ma a volte, giusto per vedere il mondo in cui vivo, guardo WrestleMania.

Una scelta insolita.

Devi conoscere quello che guarda una buona fetta della popolazione. Non sottovalutare le Kardashian. Per quanto possano essere volgari, non importa poi così tanto, devi trovare un modo di orientarti. Come dico sempre, il poeta non deve chiudere gli occhi, non deve distogliere lo sguardo.

E quindi sta guardando “Al passo con i Kardashian”?

Sto iniziando a scoprirlo. Sono curioso. È il mio principio guida.

Herzog, che ha 77 anni ed è autore di film entrati nella storia del cinema come Fitzcarraldo e Aguirre, furore di Dio, si è dedicato negli ultimi anni principalmente ai documentari. È considerato uno dei registi più intellettuali del cinema europeo, cosa che ha reso piuttosto sorprendente la sua rivelazione su Al passo con i Kardashian, un programma diventato negli ultimi dieci anni simbolo della “televisione spazzatura” americana, basato sulla vita quotidiana di una ricchissima famiglia di modelle e personalità televisive.

Nell’intervista Herzog ha parlato anche della sua partecipazione a The Mandalorian, la serie televisiva di Disney+ ambientata nell’universo di Star Wars, e nella quale Herzog interpreta un misterioso personaggio secondario. La serie è diretta da Jon Favreau, regista dei primi due Iron Man, e delle versioni in live action del Libro della giungla e del Re Leone. L’intervistatore gli ha chiesto se avesse sentito delle pressioni a lavorare con un regista così di successo, ma Herzog ha detto piuttosto candidamente di non sapere quali altri film avesse girato Favreau. Ha anche detto di non avere mai visto i film di Star Wars:

Non dovreste essere sconvolti dal fatto che non li abbia visti. Vedo pochissimi film. Leggo. Vedo due, tre, forse quattro film all’anno.

L’intervistatore ha poi chiesto se guarderà The Mandalorian, quando uscirà.

Beh, posso solo vederlo su Disney+. Dovrei abbonarmi per farlo. Finora mi sono abbonato soltanto a una piattaforma di streaming, ed è Criterion [una piattaforma di film classici e d’autore, ndr]. Hanno centinaia di film e sono tutti bellissimi.