• Mondo
  • giovedì 14 novembre 2019

Almeno sette persone sono morte in Egitto in un incendio causato da una fuga di gas

Almeno sette persone sono morte – e 16 sono state ferite – in un’esplosione a Itay el Baroud, nel nord dell’Egitto, nell’area del delta del Nilo. Secondo Reuters, l’esplosione è stata causata da una fuga di gas, a sua volta dovuta a un tentativo di furto di gas da un gasdotto della società Petroleum Pipelines. Al momento i dettagli della vicenda non sono però molto chiari.

(AP Photo/Ashraf Swailem)
TAG:

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.