• Sport
  • mercoledì 13 novembre 2019

Arsene Wenger, ex allenatore dell’Arsenal, è stato nominato responsabile dello sviluppo mondiale del calcio dalla FIFA

L’allenatore francese Arsène Wenger è stato nominato responsabile dello sviluppo mondiale del calcio della FIFA (“Federazione internazionale di calcio”). Wenger ha 70 anni ed è noto soprattutto per aver allenato la squadra inglese dell’Arsenal tra il 1996 e il 2018, vincendo tra le varie cose tre Premier League. Sul sito della FIFA si legge che Wenger avrà il compito di supervisionare e guidare la crescita e lo sviluppo del calcio nel mondo sia per gli uomini che per le donne, e sarà coinvolto nelle valutazioni su potenziali modifiche alle norme del calcio. Fra i compiti di Wenger ci sarà anche quello di contribuire alla formazione dei nuovi allenatori.

«Non vedo l’ora di affrontare questa nuova importante sfida» – ha detto Wenger – «non solo perché sono sempre stato interessato ad analizzare il calcio da una prospettiva più ampia, ma anche perché la missione della FIFA come organo di governo del calcio mondiale è veramente globale. Credo che la FIFA che abbiamo visto emergere negli ultimi anni ha lo sport al centro dei suoi obiettivi ed è determinata a sviluppare il gioco in tutte le sue diverse componenti. So che posso contribuire a questo obiettivo e metterci tutta la mia energia».

(Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.