• Italia
  • martedì 12 novembre 2019

C’è stato un incendio nella pizzeria del fratello di Peppino Impastato

Nella notte tra lunedì e martedì, a Cinisi, in provincia di Palermo, c’è stato un incendio nella pizzeria di Giovanni Impastato, fratello dell’attivista antimafia assassinato nel 1978 Peppino Impastato. L’incendio non è stato grave perché un passante ha avvisato i vigili del fuoco tempestivamente. Attualmente il locale è in fase di ristrutturazione. Già nel 2011 aveva subito un incendio doloso, causato da ignoti.

Giovanni Impastato nel 2016 (ANSA/GIUSEPPE LAMI)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.