• Media
  • lunedì 11 novembre 2019

Michele Brambilla è il nuovo direttore del Resto del Carlino, quotidiano bolognese

Il giornalista Michele Brambilla è il nuovo direttore del Resto del Carlino, quotidiano bolognese edito dal gruppo Poligrafici Editoriale: Brambilla da otto mesi era già direttore di QN – Quotidiano Nazionale, cioè la testata dello stesso gruppo che da oltre vent’anni ha unificato quelle che erano le edizioni nazionali dei quotidiani Il Resto del Carlino, La Nazione (di Firenze) e il Giorno (di Milano). Sostituisce Paolo Giacomin, che aveva assunto la carica nel gennaio del 2018.

Brambilla ha 61 anni, è di Monza e aveva cominciato negli anni Ottanta come inviato del Corriere della Sera. Negli ultimi vent’anni è stato stato vice direttore di Libero, Giornale e Stampa, oltre che direttore della Provincia e della Gazzetta di Parma.

Michele Brambilla nel 2013. (ANSA/PASQUALE BOVE)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.