• Mondo
  • domenica 10 novembre 2019

Più di ottanta lapidi sono state vandalizzate in un cimitero ebraico in Danimarca

Più di 80 lapidi sono state vandalizzate in un cimitero ebraico di Randers, nella Danimarca occidentale. Lo ha comunicato la polizia cittadina, spiegando che le lapidi del cimitero Ostre Kirkegard sono state imbrattate con spray verde e in certi casi divelte. La polizia ha anche detto che lo spray non è stato usato per lasciare simboli o parole. Il cimitero ebraico di Randers esiste dai primi anni del Diciannovesimo secolo e la città ospita la più grande comunità ebraica della Danimarca.

 

 

 

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.