• Italia
  • venerdì 8 Novembre 2019

È stato arrestato un prete di Trentola Ducenta, in provincia di Caserta, accusato di pedofilia

Michele Mottola – fino a pochi mesi fa prete di Trentola Ducenta, un comune di 20mila abitanti in provincia di Caserta – è stato arrestato con l’accusa di aver abusato di una bambina di 10 anni. L’arresto è arrivato alcuni mesi dopo che Mottola era stato allontanato dalla sua parrocchia con un “Decreto di sospensione immediata” della curia di Aversa e dopo che, come scrive Repubblica, la stessa curia «aveva segnalato i fatti alla Procura perché accertasse anche le sue responsabilità dal punto di vista penale». Delle accuse nei confronti di Mottola si era occupata anche la trasmissione tv Le Iene. Il Corriere della Sera scrive che la bambina abusata era riuscita a registrare Mottola durante almeno uno dei loro incontri e che quell’audio è stato consegnato alla polizia dai genitori della bambina.

(Le Iene)