• Mondo
  • mercoledì 6 Novembre 2019

Una moglie dell’ex capo dell’ISIS Abu Bakr al Baghdadi è stata arrestata dalle autorità turche

Mercoledì il presidente turco Recep Tayyip Erdoğan ha detto che la Turchia ha arrestato una delle quattro mogli di Abu Bakr al Baghdadi, ex capo dell’ISIS morto il 27 ottobre nel nordovest della Siria durante un’operazione militare statunitense. Erdoğan ha detto: «Gli Stati Uniti hanno detto che Baghdadi si è ucciso in un tunnel. Hanno iniziato una campagna di comunicazione su questa cosa. Io lo sto annunciando per la prima volta: abbiamo catturato la moglie [di Baghdadi] e non abbiamo fatto tutte quelle storie. Abbiamo anche catturato la sorella e il cognato in Siria». Erdoğan non ha dato altri dettagli sugli arresti.

Rasmiya Awad, sorella di Baghdadi (Handout via AP)