Whirlpool ritirerà la procedura di cessione per lo stabilimento di Napoli

Il ministro dello Sviluppo economico, Stefano Patuanelli, ha annunciato tramite un video pubblicato su Facebook che l’azienda Whirlpool ritirerà la procedura di cessione per lo stabilimento di Napoli. Whirlpool, multinazionale specializzata nella produzione di elettrodomestici, ha confermato che la produzione di lavatrici non smetterà e che non si procederà con il licenziamento collettivo dei dipendenti di Napoli. Patuanelli ha detto che ora «ci sono le condizioni per sederci a un tavolo con le parti sociali per provare a trovare una soluzione industriale, anche con un impegno del governo per lo stabilimento».

Whirlpool Napoli, ho una notizia importante da darvi. Collegatevi

Gepostet von Stefano Patuanelli am Mittwoch, 30. Oktober 2019

Whirlpool aveva annunciato lo scorso ottobre che il suo stabilimento di Napoli avrebbe interrotto la produzione, nonostante i tentativi del governo di convincere l’azienda a tornare sulla sua decisione.

Un momento dell'assemblea pubblica dei lavoratori Whirlpool a Castel dell'Ovo, Napoli, 25 ottobre 2019 (ANSA / CESARE ABBATE)