• Mondo
  • martedì 22 ottobre 2019

Migliaia di persone sono state evacuate per un incendio nel centro di Auckland, in Nuova Zelanda

Migliaia di persone sono state evacuate dal centro di Auckland, in Nuova Zelanda, dopo che un vasto incendio si è sviluppato sul tetto del New Zealand International Convention Centre, un centro congressi ancora in fase di costruzione. L’incendio è iniziato martedì verso le 13 ora locale (le 2 di notte in Italia). Inizialmente era stato evacuato solo il palazzo interessato dall’incendio, ma poi il fumo ha costretto a evacuare anche i palazzi circostanti, tra cui la Sky Tower, l’edificio più alto della Nuova Zelanda. Una persona è stata ricoverata in gravi condizioni, alcune strade sono state chiuse e le autorità locali hanno invitato i cittadini a non lasciare le proprie abitazioni e a non utilizzare l’aria condizionata.

(Duncan Bridgeman/New Zealand Herald via AP)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.