Matteo Salvini ha avuto un leggero malore ed è stato portato in ospedale a Monfalcone per accertamenti

Il leader della Lega Matteo Salvini ha avuto un leggero malore mentre si stava dirigendo a Trieste per assistere ai funerali dei carabinieri Pierluigi Rotta e Matteo Demenego, uccisi nella sparatoria di venerdì 4 ottobre. Dopo l’atterraggio all’aeroporto di Trieste, Salvini è stato portato all’ospedale San Polo di Monfalcone (Gorizia) a causa di una colica renale, ed è stato sottoposto ad alcuni accertamenti e dimesso poco dopo. Salvini ha scritto su Twitter di stare bene e di non aver potuto partecipare ai funerali dei carabinieri a causa del malore.

(ANSA / CESARE ABBATE)