• Italia
  • venerdì 11 Ottobre 2019

Lo spazio aereo di Catania è stato chiuso parzialmente a causa di nuove eruzioni di cenere dell’Etna

Venerdì mattina verso le 6.30 c’è stata una nuova eruzione di cenere dal cratere di Nord-est del vulcano Etna, in Sicilia. A causa dell’attività vulcanica e dei venti che stanno trasportando la cenere verso sud, l’aeroporto di Catania ha disposto la chiusura di una parte dello spazio aereo. Al momento è consentito l’arrivo di solamente 4 aerei ogni ora. Le partenze non hanno subito limitazioni, anche se si stanno registrando diversi ritardi.

(ANSA)