Hays Travel ha detto che rileverà i 555 negozi britannici di Thomas Cook, l’agenzia di viaggi fallita a settembre

L’agenzia di viaggi britannica Hays Travel ha detto che rileverà i 555 negozi britannici di Thomas Cook, un’altra grande agenzia di viaggi britannica che aveva dichiarato fallimento a settembre. Al momento Hays Travel controlla 190 agenzie di viaggio e ha fatto sapere che intende riaprire al più presto quelle rilevate da Thomas Cook. L’accordo – le cui cifre non sono state rese note – prevede anche che Hays Travel assuma più di 2mila ex dipendenti di Thomas Cook.

(Peter Byrne/PA via AP)