• Mondo
  • giovedì 3 Ottobre 2019

Plácido Domingo si è dimesso da direttore dell’Opera di Los Angeles per le accuse di molestie sessuali

Plácido Domingo, il più famoso cantante d’opera vivente, si è dimesso da direttore generale dell’Opera di Los Angeles, una delle più importanti compagnie d’opera al mondo, a causa delle accuse di molestie sessuali venute fuori durante l’estate.

L’agenzia di stampa Associated Press aveva infatti raccolto le storie di 20 donne che lavoravano nel settore dell’opera e che avevano accusato Domingo di averle baciate e toccate contro la loro volontà. Domingo si è sempre detto innocente ma ha giustificato la decisione spiegando che le accuse «hanno creato un’atmosfera che ha compromesso la mia capacità di lavorare in questa azienda che amo così tanto». Domingo era direttore dell’Opera dal 2003.

Placido Domingo (MARK RALSTON/AFP/Getty Images)