• Mondo
  • lunedì 30 Settembre 2019

Stamattina in Somalia ci sono stati diversi attentati, uno ha colpito un convoglio dell’esercito italiano

Stamattina in Somalia ci sono stati almeno due attentati contro forze militari straniere; il gruppo terrorista al Shabaab ha attaccato una base militare degli Stati Uniti a Baledogle, a nord della capitale Mogadiscio, mentre una bomba artigianale ha colpito un convoglio dell’esercito italiano nella zona ovest della città.

L’attacco nei confronti dell’esercito italiano non è stato rivendicato, e non è chiaro se sia collegato a quello contro la base americana. Secondo lo Stato Maggiore della Difesa italiano, un organo del ministero della Difesa, «al momento non si registrano conseguenze per il personale italiano».

Ci sono pochissime informazioni anche riguardo all’attacco alla base americana. Al Shabaab lo ha rivendicato con un comunicato, ma fonti somale e americane non hanno confermato né la dinamica né il numero delle persone coinvolte al sito di news Garowe Online. BBC Somalia scrive che intorno alla base si sono sentiti spari ed esplosioni, senza fornire ulteriori dettagli. Il governatore provinciale Abdifitah Haji Abdulle, citato da CNN, ha detto che gli scontri sono avvenuti appena fuori dalla base, mentre la radio dell’esercito somalo ha detto che l’esercito somalo e quello americano hanno «respinto» l’attacco.

 

TAG: