• Italia
  • lunedì 23 settembre 2019

È morto Enzo Lotti, fondatore dell’azienda produttrice degli stuzzicadenti Samurai: aveva 87 anni

Il 21 settembre è morto a 87 anni Enzo Lotti, imprenditore che nel 1965 fondò insieme al fratello Giovanni la Sis, azienda nota soprattutto per aver creato il marchio di stuzzicadenti Samurai. L’azienda, che oggi si chiama Sisma, nacque a Mantova quando i due fratelli Lotti conobbero un commerciante giapponese di legno di betulla, materiale con cui iniziarono a fabbricare i loro stuzzicadenti. Oggi, invece, per i diversi prodotti dell’azienda viene usato legno di betulla, pino e bambù proveniente dalla Cina. Lotti è morto a a Borgo Trento, in provincia di Verona.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.