• Mondo
  • domenica 22 settembre 2019

Sabato sera in Egitto ci sono state nuove manifestazioni contro il presidente Abdel Fattah al Sisi

Sabato sera in Egitto ci sono state nuove manifestazioni contro il presidente Abdel Fattah al Sisi, dopo quelle del giorno precedente. Circa 200 persone hanno protestato nella città portuale di Suez, e diverse altre in piazza Tahrir al Cairo, la capitale egiziana. La polizia ha risposto usando gas lacrimogeno per disperdere la folla e ha arrestato decine di persone.

Nonostante le dimensioni ridotte, le manifestazioni hanno stupito analisti ed esperti, perché molto inusuali in un paese come l’Egitto, dove il dissenso è punito duramente dal governo.

In Egitto ci sono state proteste contro al Sisi, ed è una notizia

Manifestazione antigovernativa tenuta venerdì sera al Cairo (AP Photo/Nariman El-Mofty)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.