• Italia
  • martedì 17 Settembre 2019

Giovanni Castellucci si è dimesso da amministratore delegato di Atlantia, la società che gestisce le autostrade italiane

Giovanni Castellucci si è dimesso da amministratore delegato di Atlantia, la società della famiglia Benetton che gestisce tra le altre cose le autostrade su concessione dello stato. La notizia è stata diffusa con una nota alla fine di un consiglio di amministrazione della società. Fino a quando non sarà nominato un nuovo amministratore delegato, i compiti spettanti a questo ruolo saranno delegati a un gruppo di consiglieri: Fabio Cerchiai, Carlo Bertazzo, Anna Chiara Invernizzi, Gioia Ghezzi e Carlo Malacarne, mentre Giancarlo Guenzi, chief financial officer uscente, sarà il direttore generale della società; il suo posto sarà preso da Tiziano Ceccarani.

Si sapeva che Castellucci si sarebbe dimesso già dallo scorso novembre; aveva deciso di lasciare la guida di Atlantia anche da prima del crollo del ponte Morandi, nell’agosto del 2018.

Giovanni Castellucci alla cerimonia per il primo anniversario della caduta del ponte Morandi, a Genova, il 14 agosto 2019 (ANSA/LUCA ZENNARO)