• Mondo
  • domenica 15 settembre 2019

Il water d’oro dell’artista Maurizio Cattelan è stato rubato in Inghilterra

Il water realizzato con 103 chilogrammi d’oro dall’artista italiano Maurizio Cattelan è stato rubato dal Blenheim Palace di Woodstock, in Inghilterra, nella notte tra venerdì e sabato. L’opera, il cui nome è America, faceva parte di una mostra dedicata ai lavori di Cattelan che aveva aperto lo scorso giovedì. La polizia dell’Oxfordshire ha comunicato che il furto, avvenuto verso le 5 di notte, è stato organizzato da un gruppo di persone non ancora identificate. Ha aggiunto però che un uomo di 66 anni è stato arrestato in relazione al furto.

Il furto ha causato danni evidenti alla sala in cui era esposta l’opera, dato che questa era funzionante e collegata all’impianto idraulico del palazzo, noto per essere stato il luogo di nascita dell’ex primo ministro del Regno Unito Winston Churchill. Cattelan è stato informato e si trova a Londra per seguire la vicenda. Ha detto al Corriere della Sera di non saperne ancora molto per via delle indagini in corso. Secondo una stima di Blenheim Palace il valore del water d’oro rubato è di 4,8 milioni di sterline, circa 5,4 milioni di euro.

(Leon Neal/Getty Images)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.