• Italia
  • giovedì 12 settembre 2019

Quattro persone sono annegate in una vasca di liquami di un’azienda agricola di Arena Po (Pavia)

Quattro uomini di nazionalità indiana sono annegati in una vasca di liquami di un’azienda agricola di Arena Po, comune di un migliaio e mezzo di abitanti in provincia di Pavia (Lombardia): due erano i titolari, Prem e Tarsem Singh, rispettivamente di 47 e 45 anni, gli altri due erano operai dell’azienda. Il Corriere ha scritto che, secondo i primi accertamenti dei Carabinieri, sembra che i quattro stessero lavorando vicino alle vasche di compostaggio del fertilizzante, accanto all’allevamento di bovini, quando sarebbero precipitati. Non è ancora chiaro però cosa abbia provocato la caduta.

Arena Po (Google Maps)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.