• Cultura
  • mercoledì 11 settembre 2019

È morto il fotografo canadese Fred Herzog, aveva 88 anni

Il 9 settembre è morto a 88 anni il fotografo canadese Fred Herzog, noto soprattutto per i suoi lavori di “fotografia di strada” realizzati nella città di Vancouver. Nacque il 21 settembre del 1930 a Stoccarda, in Germania, ma in seguito alla morte dei suoi genitori si trasferì in Canada, andando a vivere prima a Toronto e Montreal e poi stabilendosi a Vancouver. Iniziò a dedicarsi alla fotografia negli anni Cinquanta, immortalando soprattutto persone della classe lavoratrice. Le sue foto erano realizzate con pellicola a colori Kodachrome, un prodotto considerato di uso comune, e non in bianco e nero come faceva gran parte dei fotografi professionisti. Per questa ragione il suo lavoro fu poco considerato all’epoca, e venne rivalutato solo negli anni successivi.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.