• Mondo
  • giovedì 5 Settembre 2019

Una persona è morta e 33 sono state ferite in un raro incidente ferroviario in Giappone

Giovedì mattina un treno si è scontrato contro un camion a un passaggio a livello nei pressi di Yokohama, in Giappone, a circa 30 km da Tokyo. Tre delle otto carrozze del treno sono deragliate, mentre il camion ha preso fuoco. Nell’incidente l’autista del camion è morto, mentre 33 passeggeri del treno sono stati feriti: una donna sarebbe gravemente ferita, mentre gli altri passeggeri avrebbero riportato solo ferite lievi. Secondo la compagnia ferroviaria privata Keikyu, il treno stava viaggiando a 120 km all’ora al momento dell’incidente, e a bordo c’erano in tutto circa 500 passeggeri. Le cause dell’incidente per ora non sono note, e ci sono indagini in corso.

Il sistema ferroviario giapponese è noto per la sua affidabilità, e incidenti di questo tipo sono molto rari. L’ultimo incidente considerevole era accaduto lo scorso giugno, quando un treno senza conducente sbagliò binario e andò a sbattere contro un respingente. In quel caso ci furono 14 feriti, di cui 6 gravi.

(AP Photo/Eugene Hoshiko)