• Mondo
  • lunedì 2 Settembre 2019

La polizia ha identificato lo sparatore della strage compiuta sabato sera fra Odessa e Midland, in Texas

La polizia ha identificato lo sparatore della strage compiuta sabato sera fra le città di Odessa e Midland, in Texas, in cui sono state uccise otto persone, tra cui il responsabile dell’attacco. Dopo avere inizialmente rifiutato di diffondere il suo nome, per «non dargli alcuna notorietà per quello che aveva fatto», il capo della polizia di Odessa, Michael Gerke, ha detto che lo sparatore si chiamava Seth A. Ator, aveva 36 anni, faceva l’autotrasportatore e poche ore prima della strage era stato licenziato. Ator è stato ucciso in un parcheggio di un cinema a Odessa, dopo avere percorso diversi chilometri sparando indiscriminatamente contro automobilisti, passanti e poliziotti.

Gerke ha detto che non si sa ancora se Ator avesse acquistato in maniera legale il fucile usato nella strage e ha aggiunto che non sono ancora stati chiariti i motivi dell’attacco.

Il capo della polizia di Odessa, Michael Gerke (AP Photo/Sue Ogrocki)