• Sport
  • sabato 31 Agosto 2019

Il pilota Anthoine Hubert è morto dopo un grave incidente al Gran Premio del Belgio di Formula 2

Il pilota francese Anthoine Hubert è morto in seguito a un grave incidente che lo ha coinvolto nel corso del secondo giro di gara-1 del Gran Premio del Belgio di Formula 2, la serie automobilistica che precede la Formula 1. Hubert, che gareggiava con la scuderia BTW Arden International, è uscito di pista in uno dei tratti più veloci del circuito belga di Spa-Francorchamps, ha colpito una recinzione ed è tornato in pista, dove è stato travolto da una monoposto che lo seguiva guidata dal pilota statunitense Juan Manuel Correa, ricoverato ma in condizioni stabili. Hubert è morto all’ospedale di Liegi per la gravità dei traumi riportati. Aveva 22 anni e nella scorsa stagione vinse la GP3 Series. Era al debutto in Formula 2.

(Cal Sport Media via AP Images)