• Mondo
  • mercoledì 28 Agosto 2019

La polizia francese ha neutralizzato un attacco informatico che aveva interessato più di 850mila computer

La polizia francese ha detto di aver neutralizzato un attacco informatico che aveva creato problemi a più di 850mila computer, la maggior parte dei quali in Sudamerica. Alcuni degli agenti dell’unità C3N (specializzata in reati informatici) hanno spiegato di aver agito dopo che Avast Software, la società della Repubblica Ceca che sviluppa l’omonimo antivirus, li aveva informati di aver notato la diffusione di un “software worm” (semplificando molto: un virus) chiamato Retadup, controllato da un server nell’area di Parigi, quindi in Francia. Nel neutralizzare Retadup il C3N ha agito con l’aiuto dell’FBI, l’agenzia investigativa federale degli Stati Uniti.

(Francis Pellier MI DICOM/Ministere de l'Interieur/Getty Images)
TAG: