È morta la stilista Isabel Toledo, resa famosa da Michelle Obama

È morta la stilista cubano-americana Isabel Toledo: aveva 59 anni e aveva un tumore al seno. Era diventata famosa in tutto il mondo per aver disegnato l’abito indossato da Michelle Obama all’inaugurazione della prima presidenza del marito Barack Obama, nel 2009: quello color giallo acido (“citronella”, per la precisione, come disse Toledo) elegantemente ricamato. L’abito venne molto apprezzato dai critici e segnò l’inizio della scelta di Michelle Obama di indossare abiti di stilisti di nicchia e appartenenti a minoranze per farli conoscere.

Toledo, pur non diventando un fenomeno di massa nel mondo della moda, era molto apprezzata per il suo stile rigoroso, geometrico e insieme delicato – lei stessa definì il suo lavoro “matematica romantica” – per l’originalità del disegno e la qualità dei tessuti e infine per aver disegnato vestiti adatti a ogni forma del corpo femminile: «Il mio ideale è la diversità», disse in un’intervista nel 2014. «Mi piacciono le differenze, mi piacciono i cambiamenti. Mi piace la sperimentazione e l’eccentricità».

Michelle Obama con l’abito disegnato da Isabel Toledo all’inaugurazione della presidenza del marito, Barack Obama, nel 2009, Washington DC
(AP Photo/Alex Brandon)

Isabel Toledo (AP Photo/Kathy Willens)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.