• Mondo
  • venerdì 23 agosto 2019

È stato trovato morto Andrea Zamperoni, lo chef italiano scomparso da alcuni giorni a New York

È stato trovato morto Andrea Zamperoni, lo chef italiano del ristorante di New York “Cipriani Dolci” di cui non si avevano più notizie da sabato scorso. Zamperoni aveva 33 anni, era originario di Casalpusterlengo (Lodi) e lavorava nel ristorante che si trova nella stazione Grand Central da circa un anno. Il suo corpo è stato trovato nella stanza di un ostello del Queens, a New York, non lontano da dove abitava. Al momento le cause della sua morte non sono conosciute, riporta NBC New YorkLa polizia ha detto che nella stanza era presente anche una donna nuda, che è stata interrogata ma che ad ora non si sospetta abbia avuto un ruolo nella morte di Zamperoni.

La foto di Andrea Zamperoni sul suo profilo Facebook

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.