È morto il miliardario danese Lars Larsen, fondatore della catena di arredamento Jysk

È morto Lars Larsen, fondatore della catena di negozi di arredamento Jysk e uno degli uomini più ricchi della Danimarca. Larsen, nato nel 1948, aveva fondato Jysk nel 1979 investendo i suoi risparmi: da un negozio che vendeva piccoli oggetti per la casa, aveva creato una catena di arredamento con migliaia di dipendenti e punti vendita in tutta la Danimarca e in 51 altri paesi del mondo, famosa soprattutto per i prezzi contenuti. Due mesi fa aveva lasciato la direzione di Jysk, dopo che gli era stato diagnosticato un grave tumore.

Lars Larsen nel 2012 (Henning Bagger/Ritzau via AP)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.