È morto il costumista Piero Tosi

Piero Tosi, uno dei più celebri costumisti della storia del cinema, è morto a 92 anni. Tosi era nato a Sesto Fiorentino e nella sua carriera aveva lavorato a molti film di Luchino Visconti – Bellissima, Senso, Rocco e i suoi fratelli, Le notti bianche, Il portiere di notte e Il Gattopardo – e aveva collaborato con Vittorio De Sica, Mauro Bolognini, Federico Fellini, Franco Zeffirelli e Pier Paolo Pasolini. Era stato nominato a sei Oscar senza mai vincerne uno, ma nel 2013 gli era stato consegnato l’Oscar alla carriera. Su Repubblica, Leonetta Bentivoglio ha scritto di lui:

Forse meglio di chiunque altro, nel cinema del Novecento, Tosi ha sancito il rinnovamento del costume, traducendolo in chiave del personaggio: più che contenitore o decorazione, l’abito in lui diventa specchio, sottolineatura e complemento di un carattere.

ANSA/CLAUDIO ONORATI

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.