È morto l’attore uruguaiano George Hilton, diventato famoso in Italia con i film spaghetti western

È morto a Roma l’attore uruguaiano George Hilton, diventato famoso in Italia con gli “spaghetti western”: aveva 85 anni. Hilton, nato Jorge Hill Acosta y Lara, si era trasferito in Italia negli anni Sessanta e aveva cominciato a recitare nei film dell’allora molto diffuso genere degli spaghetti western, i western all’italiana resi noti tra gli altri da Sergio Leone. Hilton aveva poi recitato in decine di film di altri generi, tra gli anni Settanta e Ottanta, riducendo gradualmente il suo impegno dopo gli anni Novanta. Aveva continuato a vivere in Italia, a Roma.

George Hilton in una scena di "T'ammazzo!... Raccomandati a Dio"