• Articolo Sponsorizzato

Cose che abbiamo provato: un supporto per smartphone a forma di Mind Flayer

E come usarlo per cucinare, farsi un bagno rilassante o un selfie, ad esempio

Un tappetino rinfrescante per animali, una borsa frigo gonfiabile a forma di giradischi, un abito antizanzare: sono solo alcuni dei diversissimi e inconsueti oggetti venduti da Dmail, un negozio online, una catena di negozi fisici in 17 città italiane e un call center per fare acquisti al telefono. Ogni mese propone ai suoi clienti un centinaio di nuovi prodotti, che ogni tanto fanno parte di quella categoria di cose utili anche se non si sapeva di averne bisogno, altre volte di quelle che non si saprebbe dove trovare altrove. Quest’estate ne abbiamo provati alcuni, scelti dai redattori del Post, per dirvi cosa ne pensiamo.

Quando è arrivato nella redazione del Post ha attirato subito l’attenzione. A qualcuno ha fatto venire in mente quegli oggetti che servono a massaggiare la testa. Qualcun altro ha pensato a un grosso ragno (anche se ha solo 4 zampe e non 8) e del resto il suo nome è Spider Stand. Quelli che invece hanno già visto la terza stagione di Stranger Things, non hanno potuto fare a meno di paragonarlo al Mind Flayer: molti di voi sapranno di cosa stiamo parlando. In generale, questo reggi-smartphone (in vendita su Dmail a 17 euro e 90) suscita la fantasia, non solo quando si cerca di paragonarlo ad altri oggetti, ma anche quando lo si vuole utilizzare. Abbiamo sperimentato cinque modi diversi in cui lo si può usare: qualcuno forse fa al caso vostro.

1. Per i tutorial di esercizi di ginnastica
Chiunque abbia mai usato i video tutorial per fare esercizi di yoga, pilates, danza o allenamento generico ha già capito. Con questo supporto a quattro zampe regolabili potete posizionare il vostro smartphone o tablet come vi è più comodo rispetto al vostro spazio di movimento, senza bisogno di appoggiarlo a una sedia, a una pila di libri o, peggio che mai, in mano a un povero (in)volontario. In particolare, se vi piace fare esercizi in spiaggia, in un prato o in luoghi all’aperto dove non avete mobili o persone a disposizione, questo aggeggio è un’ottima soluzione e può essere portato comodamente in giro insieme al vostro tappetino, in una borsa o in uno zaino.

2. Per guardare serie e film a letto
Una redattrice del Post appena tornata da un viaggio-zaino-in-spalla in un paese lontano ha raccontato che, in mancanza di schermi più grandi, nelle sere di riposo era costretta a guardare film e serie sul telefono e avrebbe apprezzato un supporto di questo tipo. Se siete soli, potete sdraiarvi direttamente sotto lo Spider Stand e regolare il dispositivo che vi fa da schermo come è più comodo per voi. Se siete in due, o siete molto magri e molto vicini, oppure potete stringere la base di appoggio del supporto e metterlo tra di voi: le zampe sono facilmente flessibili e sono lunghe circa 40 centimetri. Sarà comunque più comodo che tenerlo con la mano e vi risparmierete quel fastidioso formicolio al braccio.

3. Per guardare le ricette mentre cucinate
Così smetterete di sporcare il vostro smartphone di farina, uova, olio e altri impiastri prendendolo in mano tra una fase e l’altra della preparazione. Una redattrice che ama il minestrone ma odia tagliare le verdure, ha anche pensato che sarebbe comodo usarlo per guardare le storie su Instagram e far passare il tempo tra una patata e una zucchina. In effetti, grazie alle sue gambe flessibili si può adattare a tutto, anche al tagliere (attenzione alle dita però).

4. Per farsi un selfie
O un autoscatto, se preferite chiamarlo così. Sullo Spider Stand si può posizionare lo smartphone o il tablet in modo da ottenere l’inquadratura che vogliamo e poi si imposta lo scatto ritardato. Anche qui, smettiamo di prenderci in giro: le pile di libri non hanno mai funzionato e le foto sono sempre venute storte o decentrate. È una buona soluzione anche per chi odia i selfie stick.

5. Per leggere il Post in vasca da bagno
Con un po’ di attenzione riuscirete a posizionarlo con le zampe appoggiate sui bordi della vasca senza bagnare il vostro smartphone e da lì con il dito far scorrere su e giù le notizie. Se siete tra i pochi che preferiscono la vasca alla doccia, ma soprattutto tra i pochissimi che hanno una vasca da bagno in casa, lo Spider Stand è tutto ciò di cui avete ancora bisogno. Altrimenti, potete usarlo comunque per leggere le notizie a colazione, quando le mani sono impegnate a spalmare, pucciare, raccogliere briciole.

***

Disclaimer: su alcuni dei siti linkati negli articoli della sezione Consumismi il Post ha un’affiliazione e ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi. Ma potete anche cercare le stesse cose su Google.