• Sport
  • martedì 23 Luglio 2019

L’Atalanta Mozzanica non parteciperà al prossimo campionato di Serie A femminile

L’Atalanta Mozzanica, la squadra di calcio femminile affiliata all’Atalanta Bergamasca, non si è iscritta al prossimo campionato di Serie A femminile. La presidentessa Ilaria Sarsilli ha spiegato che a seguito della decisione della dirigenza dell’Atalanta Bergamasca di sospendere il proprio investimento nel campionato femminile, la società ha scelto di rinunciare alla partecipazione non essendo in grado di sostenere da sola i costi di gestione. Il club venne fondato nel piccolo comune bergamasco di Mozzanica vent’anni fa. Nell’ultimo decennio era riuscito a scalare tutte le serie del campionato italiano fino a raggiungere una presenza stabile e competitiva in Serie A. Nel 2017 la squadra si affiliò al club maschile — che quest’anno parteciperà alla UEFA Champions League per la prima volta nella sua storia — adottandone colori e identità sociali ma mantenendo la sua denominazione. Nelle ultime due stagioni si era piazzata al quinto e al sesto posto in Serie A. Il Mozzanica è la seconda squadra ad aver rinunciato all’iscrizione alla prossima Serie A femminile dopo il Chievo Verona Valpolicella.

(Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse)