• Mondo
  • martedì 16 luglio 2019

Un edificio è crollato a Mumbai, in India: due persone sono morte e circa 40 sono disperse

Un edificio a più piani è crollato nella zona sud di Mumbai, in India: due persone sono morte e circa 40 o 50 sono disperse, probabilmente intrappolate tra le macerie. Il Times of India ha scritto che le squadre di soccorso e gli abitanti del posto hanno formato una catena e stanno scavando con le mani per rimuovere i detriti. Il luogo è difficilmente raggiungibile dai mezzi pesanti, che potrebbero velocizzare le operazioni. Secondo le prime informazioni il palazzo doveva essere demolito nel 2012.

Il crollo è avvenuto nel distretto di Dongri, nel sud della città. Fino ad ora, otto persone sono state salvate e portate all’ospedale.

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.