• Italia
  • lunedì 15 luglio 2019

A Primavalle, un quartiere di Roma, è in corso lo sgombero di un’ex scuola in cui vivono almeno 300 persone

A Primavalle, un quartiere di Roma, è in corso lo sgombero di un ex istituto agrario occupato in via Cardinal Capranica in cui vivono almeno 300 persone. Da ore la polizia in tenuta antisommossa sta trattando con alcuni occupanti che stanno cercando di resistere sul tetto dell’edificio, mentre fuori è in corso una manifestazione di protesta a sostegno degli sgomberati e organizzata, tra gli altri, dai movimenti per la casa.

Il fabbricato di via Cardinal Capranica risulta essere il primo nella lista messa insieme dopo la circolare del ministero degli Interni che impone di liberare le strutture occupate in tutta Italia. Nel frattempo il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, ha scritto su Facebook che «lo stabile è pericolante» e che «immigrati e centri sociali che fanno le barricate mettono a rischio l’incolumità di donne e bambini». I manifestanti hanno convocato un presidio per oggi, alle ore 16.00, davanti a Montecitorio.

La barricata eretta dagli occupanti scesi in strada per resistere allo sgombero dell'ex scuola occupata di via Cardinal Capranica a Primavalle, 15 luglio 2019 (ANSA/Massimo Percossi)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.