• Mondo
  • venerdì 12 luglio 2019

C’è stato un grosso incendio sull’isola di Maui, nelle Hawaii

I residenti e i turisti di una delle isole dell’arcipelago delle Hawaii, l’isola di Maui, hanno dovuto lasciare le loro case per diverse ore a causa di un grande incendio iniziato giovedì. Fonti locali riportate dal Guardian parlano di migliaia di persone evacuate. L’incendio è stato segnalato a partire dalle 10.30 di giovedì, ora locale, in una zona con boschi e campi incolti, ma si è allargato velocemente a causa del forte vento. Nonostante la zona dell’incendio sia attraversata da una strada molto trafficata, sembra che non ci siano feriti o danni gravi a strutture ed edifici.

Le due strade principali dell’isola sono rimaste chiuse fino a giovedì sera a causa del fumo, così come anche l’aeroporto di Maui. Nella tarda serata di giovedì, venerdì mattina in Italia, la contea di Maui ha scritto su Facebook che le persone evacuate potevano rientrare nelle loro case.

UPDATE: All evacuees can return home.

Gepostet von County of Maui am Freitag, 12. Juli 2019

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.